lunedì 11 agosto 2008

Galliani: "Brava Vezzali anche se Interista"................inorridisco!!

Dopo l'impresa di Valentina Vezzali, la quale, tanto per intenderci, è una delle dieci più imprtanti dello sport di tutti i tempi, arriva una delle frasi più idiote di tutti i tempi. Galliani, Dg del Milan Calcio, telefona a Petrucci e dice: "Di fronte ad un'impresa del genere passa tutto in secondo piano, anche l'appartenenza alla tifoseria nerazzurra di Valentina Vezzali"
Allora, trattenendo i conati di vomito, cerco di scrivere qualcosa:
1) chissenefrega che il Milan, nella persona del signor Galliani chiama Petrucci per fare i complimenti alla Vezzali? traduco: perchè devo trovarmi questa notizia tra le prime sul sito di RaiSport? Avesse chiamato Giorgio Napolitano, potrei capire.
2) perchè mai il calcio deve sempre entrare a gamba tesa in tutti gli altri sport anche nel periodo olimpico? Secondo Galliani il fatto che Vezzali tifi Inter potrebbe essere una discriminante sul gioire per la sua impresa. C'è bisogno di precisare il contrario? dicendo che il tifo per una misera quadra di club passa in secondo piano di fronte a tre ori consecutivi Galliani dice un'ovvietà di primo piano, come se avesse detto: "Siamo molto più scarsi di Inter e Roma" o "l'acqua caldissima scotta e fa male"
3) Giornalisti! vi prego! ignorate queste stupidaggini in certi casi!!!

2 commenti:

sandro ha detto...

giù il cappello alla vezzali che resterà unadelle migliori sportive italiane e andate a quel paese chi si sofferma a sottolineare che la vezzzali è interista, c'è per caso qualche nesso logico tra l'essere interista ed essere una super campionessa olimpinicanonchè mondiale? Se si spiegatemelo altrimenti cucitevi la bocca giornalisti e blogger vari

L'ergosumma ha detto...

Beh, Galliani è proprio un rozzo antipaticone! Secondo me non è neanche un bravo DG, se pensiamo che il Milan, appena Berlusconi se ne è tirato fuori dalla gestione diretta, ha cominciato a perdere la sua verve solita.